Skip links

Cos'é Venice Calls

È un progetto nato nel maggio 2018 dalla volontà di un gruppo di ragazzi veneziani che intende creare nuovi ponti tra i cittadini della propria città.

QUANDO

Da Venerdì 31 Maggio a Martedì 28 Giugno

DETTAGLI

6 mostre permanenti, 9 artisti, 18 Appuntamenti

Tutto in un mese!

F-Act Festival Venezia by VeniceCalls

Countdown all'evento:

F-ACT è un festival che mira a plasmare temporaneamente la città di Venezia attraverso un approccio partecipativo promuovendo cultura e coesione sociale. F-ACT mira a al valorizzare il comportamento (ACT) di una città/materiale/locale ed affermare una azione (F-ACT) per proiettarli verso una nuova realtà.
Musica, Arte e Gastronomia sono utilizzati come dispostivi educativi con lo scopo di avvicinare il fruitore alla biodiversità che si cela quando si parla di un vino o di una tecnica artistica o di una performance.
Le attività saranno caratterizzate da un approccio partecipativo in cui il ruolo delle persone di Venezia dovrà essere un elemento portante. Il target dell’evento è l’intera cittadinanza di Venezia favorendo attraverso eventi specifici la partecipazione di differenti generazioni e l’integrazione tra esse in una situazione conviviale.
Tetrapak sarà il materiale-simbolo di questa iniziativa attraverso la sua plasmazione, grazie alla tecnica della serigrafia, ottenendone pannelli interattivi esposti nei locali e tutti i materiali per la diffusione del festival come fanzine e flyer.
Un’azione di trasformazione che vuole essere il punto di partenza per far riflettere il fruitore sul concetto di cambio di destinazione, attraverso una sua attuazione in un materiale che frequentemente si incontra nelle nostre case.
Il materiale è stato ottenuto grazie alla collaborazione con la Centrale del Latte di Vicenza che ha deciso di supportare il progetto donando il Tetrapak utilizzato per l’imballaggio e la vendita del latte.
“Changing our destination: Venezia cambia, non si espande” è lo slogan del festival, strumento di aggregazione per le persone per promuovere le diverse entità come associazioni, artisti e ristoratori che lavorano nell’isola.
Il primo evento di apertura per inaugurare questa incredibile iniziativa si terrà in un atmosfera onirica del Veneziano con live music, live art performances e ovviamente, buon cibo.
La location rimarrà segreta fino a pochi giorni dall’apertura.
Seguiteci su instagram e facebook per non perdervi neanche una news!
SEGUI GLI AGGIORNAMENTI SU FACEBOOK

Contattaci

Siamo a disposizione per qualsiasi ulteriore informazione

QUANDO: Venerdì 5 aprile, dalle 17:00 alle 19:30
DOVE: Sala San Leonardo, Rio Terà S. Leonardo 1584 Cannaregio

PROGRAMMA

GIOVANNI ANDREA MARTINI (Presidente della Municipalità Venezia Murano Burano). Saluti di benvenuto.

Prima Parte: PROIEZIONE

Proiezione di un estratto dal documentario “MEDITERRANEO BOLLENTE” (Italia 2012) di Eugenio Manghi:

“Il Mediterraneo si sta riscaldando cinque volte più rapidamente di tutti gli altri mari del pianeta, con cambiamenti metereologici, biologici, ecologici e sociali”

ANDREA BERGAMASCO (Oceanografo, Primo ricercatore CNR ISMAR, consulente del regista). Commenti sul film.

Seconda parte: CONFERENZA

PAOLO PERLASCA (dott. Forestale WWF Venezia e territorio) moderatore.
Presentazione dei relatori e sintesi dell’ultimo rapporto dell’IPCC.

GIANMARIA SANNINO (Oceanografo, responsabile del laboratorio di modellistica climatica e impatti dell’ENEA). Sviluppo di un modello specifico sull’evoluzione del livello del Mediterraneo e previsioni realistiche sul comportamento del mare sulle coste venete.

FRANCESCO RECH (Servizio Meteorologico ARPAV). Effetti dei cambiamenti climatici sul Veneto e prospettive future.

DANIELE PERNIGOTTI (Divulgatore ambientale). Informazione e disinformazione sul cambiamento climatico e il ruolo del negazionismo climatico.

FRANCESCO BOSELLO (Economista dipartimento di scienze e politiche ambientali Università degli studi Milano e CMCC). I costi per una strategia internazionale che contrasti il cambiamento climatico.

Terza parte: DIBATTITO

La regia di VENICE CALLS proporrà ai relatori le domande ritenute più significative.

Si ringrazia la Municipalità di Venezia per aver permesso lo svolgimento dell’iniziativa.

L’iniziativa è riconosciuta come corso di formazione docenti: a tutti i docenti partecipanti sarà inviato un attestato valido come attività di formazione in servizio. Sono previsti 0,313 CFP per i dottori agronomi e i dottori forestali ai sensi del regolamento 3/2013 CONAF.

PARTECIPA ANCHE TU
Return to top of page
error: