Skip links

World Cleanup Day

15 settembre 2018 – Venice Calls è stata contattata da Davide Poletto (UNESCO) e da Gherardo Toso (AVA) per partecipare assieme a numerose altre associazioni veneziane al progetto “World Cleanup Day”.

Da Sant’Alvise a Madonna dell’Orto; dalle isole della Laguna Nord a Mestre; le pulizie hanno ricoperto secche, barene e numerosi altri punti di risacca. Sono stati segnalati numerosi punti critici in cui i flussi delle maree  concentrano maggiormente i rifiuti e su cui è stato difficile intervenire.

Si spera che manifestazioni di questo tipo possano rappresentare non solo un atto simbolico per la città, ma anche un punto di inizio per un coordinamento di cittadinanza attiva. Molti dei ragazzi coinvolti nell’iniziativa hanno testimoniato la necessità di creare ponti tra le associazioni veneziane al fine di promuovere altre giornate come questa.

Durante la giornata di pulizia, i ragazzi di Venice Calls con l’aiuto di Michael Bortolato (gestore della pagina Netemo Venexia) e due membri della remiera DFL sono riusciti a raccogliere 80 sacchi contenenti svariati oggetti. Plastiche di vario genere, polistirolo e alcuni rifiuti ingombranti sono stati i ritrovamenti dei volontari. Tra i tanti oggetti si segnalano le ingenti quantità di bottiglie di plastica e di pellicola per gli imballaggi.

#Plasticfree #Venice #4Lagoon

Partecipa al dibattito

Return to top of page
error: